Pollo con le patate al forno

Tutti noi vogliamo catturare nella mente solo impressioni più belle e forti. Ma spesso succede esatto contrario. La nostra memoria ha un modo strano di scegliere cosa mettere da parte e cosa lasciare sotto mano. Quando penso al mio primo giorno in Italia, vorrei ricordare qualcosa di insolito, qualcosa che mi ha emozionato o scioccato. Invece, mi torna in mente la maglietta buffa con strisce diagonali, che indossavo quel giorno, la scheda per il telefono pubblico con angolino arancione, che andava staccato (e io non lo sapevo!). E sono sicura, che non dimenticherò mai, cosa ho mangiato quel giorno a cena! Perché ho trovato sul tavolo pollo con le patate appena sfornate, che adoro fin dall’infanzia!

Quella fu la mia prima piacevole scoperta: anche gli italiani mangiano volentieri carne con le patate. Soprattutto quando sono cotti in forno, con una crosticina dorata e croccante! M-m-m, solo a pensare subito viene acquolina in bocca! Inoltre, questo è un piatto molto facile da preparare, basta tagliare carne e patate, condirle in un modo appropriato e il gioco è fatto: resto farà il forno. Si possono cuocere insieme mettendo tutto sulla stessa teglia o separatamente, che è più conveniente quando si aspetta un gran numero di ospiti. Allora, al lavoro!

Pollo al forno (4 porzioni):

  • 1000-1200 g di pollo
  • 1-2 spicchi d’aglio
  • sale, pepe nero, rosmarino, olio d’oliva. 

Per la cottura al forno è più adatto pollo grasso. Con il calore del forno, grasso sottocutaneo impregna la carne, rendendola più gustosa; tutta l’eccedenza del grasso scenderà nella teglia. La carne magra può risultare troppo secca. Quindi, tagliamo il pollo in porzioni, aggiungiamo sale, pepe, aglio tritato, rosmarino e un po’ di olio d’oliva. Mescoliamo accuratamente per distribuire bene il condimento e lasciamo insaporire per 30 minuti.

     Quindi distribuiamo pezzi di carne in unico strato, versiamo mezzo bicchiere d’acqua sul fondo della teglia e lo mettiamo in un forno preriscaldato a 200°C per un ora. Durante la cottura giriamo pezzi di carne per avere la doratura più uniforme. 

Patate al forno (ingredienti per 4 porzioni):

  • 1 kg di patate
  • 1-2 spicchi d’aglio
  • sale, pepe, rosmarino, olio d’oliva.

Sbucciare le patate, lavarle e tagliare a lungo in 4-6 spicchi, salare, pepare, aggiungere il rosmarino, l’aglio tritato. Mettere su una teglia, aggiungere un po’ d’acqua sul fondo, infornare per un’ora in un forno caldo (200 gradi), girando ogni tanto. 

Come potete vedere, il condimento, la temperatura e il tempo di cottura in entrambi casi coincidono. Pertanto, se le dimensioni della teglia lo consentono, preparateli insieme. Le patate assorbiranno grasso, che esce dalla carne e otterrete un piatto più delizioso. Allo stesso modo si possono preparare le patate con pesce, altre verdure, ma di queste ricette parleremo più avanti. 

Alla prossima!

Secondi piatti

Pesce al forno con patate… e non solo!
30.09.2018
Saltimbocca alla romana
28.04.2018